Descrizione Progetto

Housing, Dandong, Republic of China

Il progetto si svilluppa nella zona industriale di Dandong, vicino  al fiume Yalu, confine tra Cina e Corea del Nord. Come è uso in Cina, accanto alla fabbrica sorgono gli alloggi e gli spazzi comuni degli operai. Il terreno a nostra disposizione di circa 18.500 metri quadri ha una forma rettangolare stretta e lunga e posto ad est del complesso industriale. Visto il numero elevato di alloggi a noi richiesti, abbiamo optato per la realizzazione di quattro blocchi residenziali ciascuno di sei piani fuori terra e separati tra loro. Sono stai posizionati sul terreno in modo tale da creare uno spazio centrale più ampio dove sono stati posizionati tutti gli spazi comuni e di aggregazione. La copertura di questo volume centrale è stata strasformata un una piazza soprelevata alla quale si accede tramite due scalinate opposte, che all’occorrenza possono essere trasformate in vere e proprie gradinate per spettacoli all’aperto. L’uso del colore, l’articolazione dei vuoti in facciata e l’uso di materiali da rivestimento, contribuiscono a dare un’immagine più fresca e contemporanea a questo intervento di “Social Housing”.

Cliente Privato
Collaborazioni Co-Progetto Arch. Pietro Corcione
Consulenze
Foto
Anno 2013