Descrizione Progetto

Housing, Pulandian, Republic of China

Il progetto si svilluppa ai margini della strada statale che risale  verso Nord, dalla la città portuale di Dalian fino alla cittadina di Pulandian. Questo terreno fa parte di un più vasto progetto urbanistico che prevede l’allontanamento dei siti produttivi dalle città. Noi dovevamo intervenire su di un terreno di 12.500 sul quale dovevano sorgere gli alloggi per gli operai. Il lotto a disposizione, non molto grande per il numero di alloggi a noi richiesti, ci ha portato a sviluppare un progetto su più piani optando per una forma chiusa che segue il perimetro del lotto. Tre di questi lati ospitano gli appartamenti degli operai distribuiti su sei piani fuori terra, il refettorio, ad un solo piano, chiude il lato a  sud. La corte interna che ne deriva è stata adibita a spazio pubblico e trattata con un progetto di landscape specifico. Su questo spazio a verde si affacciano, al piano terra, tutte le destinazioni comuni dell’unità residenziale collettiva. L’uso del colore, l’articolazione delle bucature in facciata e l’uso di materiali da rivestimento, contribuiscono a dare un’immagine più fresca e contemporanea a questo intervento di “Social Housing”.

Cliente Privato
Collaborazioni Co-Progetto Arch. Pietro Corcione
Consulenze
Foto
Anno 2013